Gli Spettacoli


I SETTE CAPRETTI

IMG_9448

Trama

In una casetta ai margini del bosco vivono Mamma Capra e i suoi Sette Capretti.
Poco lontano, ai margini dei margini del bosco, si aggirano due figure sospette : un furbo, perfido e affamato lupo e sua zia Beatrice.
Ill lupo, che guarda caso oggi ha proprio fame di capretti, si libera di sua zia Beatrice e, soprattutto di Mamma capra, inganna i capretti (con l’aiuto involontario di un mugnaio) entra in casa e se li mangia tutti.
Tutti tranne uno. Il più piccolo. L’unico che è riuscito a nascondersi.
Sarà in grado di salvare i suoi fratelli? Che fine hanno fatto Mamma Capra e zia Beatrice?
Non possiamo svelare tutto, ma possiamo dare un consiglio: meglio non comprare una casa ai margini del bosco. E nemmeno ai margini dei margini.

Spettacolo

Liberamente ispirato all’omonima favola dei fratelli Grimm.
Età consigliata: da due anni in sù.
tecnica: marionette da tavolo, burattini, pupazzi e attori.
Durata: 50 minuti

CAPPUCCETTO ROSSO & I TRE PORCELLINI

IMG_9620

Trama

A casa della famiglia Rosso, la mamma invita Cappuccetto ad andare a trovare la nonna.
A casa della famiglia Porcelli, la mamma invita i Tre Porcellini, ormai grandi, a lasciare la casa natale.
La mamma Rosso vieta alla figlia di passare per il bosco, perchè c’è il lupo.
La mamma Porcella vieta ai suoi figli di costruire una casa nel bosco, perchè c’è il lupo.
Cappuccetto Rosso, incuriosita, passa per il bosco e incontra i Tre Porcellini.
I tre porcellini, incuriositi, passano per il bosco e incontrano Cappuccetto Rosso.
A casa del Lupo, il lupo, sentendo questa gran confusione, si affaccia alla finestra e nota i quattro sgraditi, ma gustosi ospiti e decide di uscire e di dargli la caccia.
Cappuccetto Rosso e i tre porcellini non hanno però nessuna intenzione di farsi mangiare, uniscono le loro forze per combattere il lupo creando così una storia bizzarra, divertente e completamente nuova.

Spettacolo

Fusione spettacolare delle celebri fiabe de “I Tre Porcellini” e “Cappuccetto Rosso”
Età consigliata: da tre anni in sù.
tecnica: burattini, pupazzi e attori.
Durata: 60 minuti

LE MIRABOLANTI AVVENTURE DE LO GIOVINE LANCILLUNDICI, ovvero
AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA ROTONDA

Lancillundici

Uno spettacolo che narra le gesta e le avventure di Lancillundici, fratello minore del noto e celebrato cavaliere Lancillotto.

Anche lui vorrebbe diventare un cavaliere della tavola rotonda ma, sebbene non gli manchino il coraggio e la caparbietà, ha ancora tanto da imparare:
non sa cavalcare, non ha mai impugnato altro se non la scopa e non ci vede neanche tanto bene.

Nonostante questo, decide di partire per un viaggio alla ricerca della gloria che gli permetterà di diventare a tutti gli effetti un cavaliere della tavola rotonda e di conquistare il cuore della sua amata Losanna.

Durante il suo viaggio affronterà battaglie, banditi, mostri e tante altre dure prove.

Saranno due burattinai e il cantastorie Pamacchio da Bitonto, con le loro voci, i loro pupazzi e i loro strumenti, a narrare le gesta eroiche dell’intrepido Lancillundici.

Tutto il racconto, grazie anche alle consolidate tecniche di improvvisazione, prenderà spunto dai miti e dalle leggende del luogo che ospiterà lo spettacolo; e coinvolgerà il pubblico rendendo la storia ogni volta originale e irripetibile.

Tecnica utilizzata:
burattini, marionette da tavolo, pupazzi e musica dal vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.