Luisa, uno Sguardo Oltralpe

Soap Opera Teatrale moderna e contemporanea con attori e pupazzi.

La nobildonna decaduta Lusia Winghfield è segretamente innamorata di Woody Baltimora, un povero pupazzo contadino.
Un amore contrastato dalla differenza di classe e da Emidio Winghfield, il di lei padre, che tenta in tutti modi di scongiurare le nozze ricorrendo a subdoli avvocati, spietati assassini e a Fiorella Mannoia, perché Luisa è da tempo promessa sposa al suo perfido ma ricco cugino il TAR DEL LAZIO.

Luisa, uno sguardo Oltralpe è uno sceneggiato teatrale che con il giusto equilibrio di cattiveria e tenerezza riesce ad affrontare tematiche troppo spesso dimenticate come i difficili amori che possono nascere tra una donna e un pupazzo, l’eterna lotta tra il serio e il faceto, le unioni incivili e le frequenti morti delle persone che somigliano a Padre Pio.

Lo spettacolo raccoglie il materiale comico più sperimentale, anarchico e surreale che il Collettivo NANO EGIDIO ha scritto in quasi 10 anni di intensa ricerca comica trasversale e di seratedal vivo, su ogni tipo di palcoscenico, che lo hanno portato a diventare una delle realtà teatrali indipendenti più apprezzate della scena comica romana.

FRAME DELLO SPETTACOLO:

LUISA, UNO SGUARDO OLTRALPE È ANCHE UNA WEBSERIES AUTOPRODOTTA TUTTA DA RIDERE

 

Se lo spettacolo ti interessa contattaci pure: